Unioni Civili, Il Tar a Padova da ragione ad Arcigay

UNIONI CIVILI, A PADOVA IL TAR SOSPENDE LA DELIBERA DISCRIMINATORIA. ARCIGAY: "UN SEGNALE CHIARO PER I SINDACI CHE SPECULANO" Bologna, 8 dicembre 2016 - Il Tar di Padova ha accolto il provvedimento cautelare di Arcigay Tralaltro Padova contro la delibera della giunta dell'ex sindaco Bitonci che riservava alle coppie samesex giorni e spazi dedicati per la celebrazione delle unioni civili. "Le disposizioni date da Bitonci agli uffici preposti alle Unioni Civili - commenta Mattia Galdiolo, presidente di Arcigay Tralaltro Padova - erano totalmente illegittime e frutto di una palese volontà discriminatoria. Bitonci con queste indicazioni ha trascinato Padova nel ridicolo, per il puro gusto di strumentalizzare politicamente la vita dei suoi cittadini e dlele sue cittadine. Arcigay Tralaltro Padova ha subito protestato, prima presso l’amministrazione e successivamente per vie legali: l’accoglimento della nostra richiesta nella giornata di ieri riporta la città di Padova in uno stato di legalità e consente finalmente a gay e lesbiche di usufruire appieno di una legge importante.

Abbiamo tutte le armi, il Governo sostenga la battaglia

Giornata mondiale della lotta contro l’Aids, Arcigay: “Abbiamo tutte le armi, il Governo sostenga la battaglia” Bologna, 30 novembre 2016 – “Abbiamo tutto quello che serve per lottare con efficacia contro il diffondersi dell’Hiv: manca però la presa in carico, in primo luogo luogo delle istituzioni, di questa battaglia”: Michele Breveglieri, responsabile Salute di Arcigay, in occasione del 1° dicembre, giornata mondiale per la lotta all’Aids, presenta le azioni che l’assocazione è pronta a mettere in campo. “Test, condom, terapia e informazione – spiega – sono i quattro pilastri della strategia complessiva che Arcigay e le altre associazioni e realtà attive nella lotta all’HIV hanno adottato”. L’idea è rappresentata da un logo, riprodotto su tutti i materiali diffusi dall’associazione, con quattro quadranti che rappresentano ciascuno un ambito di intervento all’interno della strategia. A seconda del focus dei materiali, uno dei quadranti del logo è evidenziato.

Test HIV rapido e Gratuito - 1°Dicembre 2016 al Milk Lgbt Center

In occasione della Giornata mondiale contro l'Aids, Giovedì 1 dicembre dalle 18.00 alle 22.00 al MILK Center sarà possibile effettuare il TEST RAPIDO HIV con risultato in 20 minuti, complemente anonimo e gratuito. Dedicato a uomini gay, bisessuali, a persone trans e ai loro partner. Vi aspettiamo! Per le prossime date www.arcigay.it/protest #SaveTheDay #FaiIlTest
◆ Giovedì 1° Dicembre 2016 - ore 18.00 - 22.00
c/o MILK LGBT CENTER in via Antonio Nichesola, 9 a Verona, San Michele Extra (Vicino a Piazza del Popolo)

Il personale medico e i volontari di ARCIGAY VERONA PIANETA URANO e GASP saranno a tua disposizione per effettuare il test e consegnarti il risultato ENTRO POCHI MINUTI.
Saranno inoltre a tua disposizione per qualsiasi dubbio o chiarimento riguardo le modalità di prevenzione e trasmissione del virus.

Il test è completamente GRATUITO e ANONIMO.


Sapere il proprio stato sierologico fa la differenza. E la fa soprattutto per te che farai il test. Infatti, sapere precocemente di essere sieropositivi, aiuta ad iniziare la terapia precocemente abbattendo gli effetti collaterali e donandoti una aspettativa di vita comparabile a quella di una persona HIV-. Essere un "late presenter" (persona che scopre tardi il proprio status HIV+) avrebbe invece un impatto molto serio sulla propria aspettativa di vita e sul proprio stile di vita.

Ti aspettiamo!

Info anche sui nostri siti: www.arcigayverona.org - www.gruppogasp.it - milkverona.it
--------
Programma di offerta del test HIV rapido e gratuito
dedicato a uomini gay e bisessuali, a persone trans e ai loro partner


organizzato da ARCIGAY grazie al finanziamento dell' 8x1000 della Chiesa Evangelica Valdese e del contributo non condizionato della VIIV Healthcare

con il supporto dei Volontari di Arcigay Verona Pianeta Urano, Gasp onlus e Milk Verona Lgbtqi Community Center